Il lavoro è un dovere. Parola di Renzi

“Il lavoro non è un diritto. E’ un dovere.” Con queste parole, il segretario del maggiore partito della sinistra ieri ha segnato qualcosa che vale più di qualsiasi riforma del lavoro: un cambio di mentalità.

Annunci

3 commenti su “Il lavoro è un dovere. Parola di Renzi

  1. Lugh ha detto:

    Tanta retorica, zero sostanza.

  2. vincenzillo ha detto:

    Lugh, “Tanta retorica, zero sostanza.”

    Beh, forse nel breve periodo, non so. Ma nel lungo periodo, l’avere affrontato frontalmente la parte più retrograda e i suoi vecchi tabù, lascia ben sperare per il futuro, su una delle questioni sostanziali: un partito che cominci a fare politica davvero, e non più battaglie ideologiche, non più agguati giudiziari a senso unico, non più mega-sputtanamenti a senso unico sui media.

  3. Lugh ha detto:

    Si, di Renzi è apprezzabile quello che NON fa, ma di fatto è solo un altro showman della politica.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...