Renzi ci porta fuori dalla prima repubblica? Con Silvio, sì

Come dice giustamente Christian Rocca, è grottesco criticare Renzi perché sta diventando presidente del consiglio con un “metodo da prima repubblica” (qui). E’ stata la Consulta, non Renzi, a bocciare il famoso Porcellum, e così a riportarci (temporaneamente) alla prima repubblica e al suo proporzionale. Eh sì, perché quello che gazzettieri e politici hanno chiamato per anni “seconda repubblica”, in realtà era del tutto identica alla prima, con l’unica differenza di una legge elettorale maggioritaria. Una differenza minima nella forma, e aggirabile molto facilmente, come hanno dimostrato diversi “rimpasti”, “governi tecnici” etc. Tolta quella, eccoci tornati ai puri giochetti di palazzo, con i governi decisi non dagli elettori, ma dal parlamento e dai partiti. Ovvio, e non imputabule a Renzi.

Altra cosa grottesca è che questo orrore della prima repubblica venga manifestato proprio da coloro che in questi vent’anni non si sono mai spesi a favore del bipolarismo. Anzi. Memorabile fu quando si profilò all’orizzonte il salvatore della patria Mario Monti, propugnatore del centrismo più spinto, e subito i gazzettieri si scagliarono come un sol uomo contro il bipolarismo, come se fosse l’origine di ogni male. Lo definirono “muscolare”, che peraltro è un difetto solo se si crede che la politica sia una corsetta blanda o un massaggio rilassante. Per non dire della difesa a corpo morto della “costituzione più bella del mondo”, dogma dell’intellettuale italiano.

Ma tornando all’oggi, le domande sono: Renzi si farà risucchiare dalla “palude” o riuscirà a fare qualcosa di utile, su legge elettorale e senato? E con chi la farà, se la farà? Di sicuro, dovrà avere l’appoggio di qualcuno tra quelli che in questi giorni si stanno prendendo a colpi di “idiota”. Tenga conto che il punto di riferimento degli elettori di destra, pur essendo all’opposizione, ha già detto di essere favorevole. Il resto, se il Pd non si imbizzarrisce troppo, verrà da sé.

Annunci

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...