L’acqua calda è antidemocratica

Periodo di scoperte fulminanti. Stefano Rodotà, dopo essere stato candidato da Grillo alla presidenza della Repubblica, scopre che Grillo è “populismo deteriore” (qui). La presidenta della Camera Laura Boldrini e Sel dicono che Grillo per loro è praticamente uno “stupratore” (qui). Anche il Pd, che dopo aver vinto le elezioni lo considerò interlocutore di primissimo livello, oggi si è molto raffreddato. Eppure, per capire chi era davvero Grillo, politicamente parlando, bastava leggere già molti anni fa questo blog o zamax o il Foglio, invece degli editoriali del Corriere e di Repubblica, e i libri sulla “casta”. Infatti Grillo, ancora oggi, non fa altro che ripetere ciò che diceva già ai tempi in cui Rodotà, Sel, il Pd, il Corriere e Repubblica lo consideravano il fior fiore della democrazia: le istituzioni italiane sono anti-democratiche.

Fine di questo filone, inizio di un altro filone.

Formigli di Piazzapulita, Alan Friedman, il Giornale, la Santanché e Vittorio Zucconi hanno scoperto che Napolitano ha fatto un colloquio di lavoro a Monti nell’estate del 2011, tenendo all’oscuro loro quattro e il resto della stampa democratica. Pare, tuttavia, che di quel colloquio segreto fossero informati anche i big delle banche nostrane, Passera, Bazoli & Co, i quali, peraltro, oltre a essere i big delle banche, sono anche i padroni della stampa democratica, la quale però era all’oscuro di tutto. Quanto al famoso colloquio, il suo resoconto redatto da Passera sembra copincollato da qualche migliaio di editoriali apparsi per mesi su tutta la stampa democratica, prima, durante e dopo quel colloquio. Compresi quelli di Monti. Altro che complotto. Insomma, tra politica e media, le solite tempeste in un bicchier d’acqua. Calda.

Segnalo anche zamax sull’inesistente “complotto” (qui). E l’ottimo Giuliano Ferrara sul Foglio di oggi (qui).

Annunci

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...