Perfetta foto dell’Egitto di oggi e di domani

Analisi del referendum egiziano, lucida, spietata e ironica, del solito lucido, spietato e ironico zamax. Con facile previsione sul prossimo futuro (qui).

Annunci

Un commento su “Perfetta foto dell’Egitto di oggi e di domani

  1. peppone ha detto:

    Chiamare “analisi” quella di zamarion è ridicolo.
    Per alcuni motivi, uno è che la frase “L’Egitto è tornato ai blocchi di partenza” è tipica dei reazionari babbei che si illudono che la stroria possa ritornare indietro, come ho fatto notare solo un idiota può pensare che Napoleone terzo fosse peggio di quella pasta d’uomo di Luigi 16°, la libertà e la democrazia si costruiscono solo nella possibilità di buttare via i tiranni, l’ immobilismo vaticinato dai microcefali non è mai una soluzione, poi l’argomento degno di un grillino per cui “neanche metà degli egiziani ha detto sì al referendum sulla nuova Costituzione” è atroce, dopo 20 anni in cui si è difesa la posibilità di governare di una mezza sega come Berlusconi che non ha MAI avuto il voto di più di un 20% degli italiani dire che il voto esplicito del 40% degli egiziani è POCO mi sembra ipocrita e tipico esempio di disonestà intellettuale, in cui la realtà viene deformata per adattarsi ad ipotesi ideologiche precostituite.
    Zamarion è il tipico segaiolo da biblioteca provinciale e ignorante che cambia il concetto di democrazia e libertà in base ad opportunistiche esigenze temporanee.
    Se l’ invasione di un paese porta a decenni di panatano terrorismo degrado e isolamento internazionale, come in Iraq e Afghanistan , basta non parlarne e far fnta di niente, se Gheddafi incarcerava e ammazzava tutti i suoi oppositori, basta non dirlo per considerarlo in fondo un bravuomo, ma si è visto come funziona un siimile atteggiamento, bastava ar finta che la crisi non esistesse per farla miracolosamente svanire, ma la mia esperienza personale è che TUTTI i filosofi alla zamarion quando il conto da pagare si presenta alla loro porta improvisamente cambiano idea, ma a quel punto sarà tardi….

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...