Benzina sull’incendio di casa propria

Capisco se a gettare benzina sul fuoco sono gli antiberlusconiani, che dopo avere provato per due decenni a eliminare l’arcinemico, da qualche tempo hanno la pretesa di eliminarlo perfino dalla storia della destra. Eh sì, perché loro, che sanno tutto, sanno anche come dev’essere una destra “seria, responsabile, europea”! Per raggiungere i loro scopi hanno già usato quel fesso di Fini, e si è visto quanto bene gli abbia fatto, ascoltare le loro sirene incantatrici. E oggi? Oggi hanno trovato un altro fesso. Il quale, mentre gli antiberlusconiani sono tutti lì a soffiare sul fuoco per spaccare la destra, invece di invitare alla calma è lì che si dà da fare per spargere zizzania. E’ Sallusti, come nota giustamente zamax (qui).

Annunci

2 commenti su “Benzina sull’incendio di casa propria

  1. Vuk ha detto:

    Premetto che non ho seguito la questione, ma ieri sera ho fatto unbalzello sulla sedia, sentendo LA7, in cui dicevano, _m’è sembrato_, che pure alfano si sta sganciando (e direi che è grave visto che ha fatto docilmente il fantoccio per due anni).

    Per me, della “destra” non frega una cippa ne a Berlusconi, nè ai suoi alleati.
    Berlusconi cerca di salvarsi contrattaccando come può, i suoi dubitano che il capitano ormai sappia più cosa sta facendo (secondo me lo sa, anche se è ormai alle corde, ma il suo bene non coincide per forza con quello dei suoi vassalli, che lui è pronto a sacrificare), e cercano di lasciare la barca prima che affondi, solo che se la lasciano diventeranno dei piccoli burocrati centristi o simili, mentre berlusconi gli aveva promesso la possibilità di fare carriera nel suo partito-carrozzone.

    Berlusconi, come diceva putin sembrava essere l’unico politico che facesse di testa sua. Sono curioso di vedere la zerbinizzazione dei nostri politici ultimarsi.

    Quando sentiro pronunciare una frase tipo “Com’è umano lei, Van Rumpoy!”, comincerò ad andare a rubare. O, se mi vorrano farò il garzone per la criminalità organizzata, che magari lì sarà rimasta un po’ di dignità. M’hanno detto che cercano contrabbandieri su certe zone costiere del nordafrica.

  2. vincenzillo ha detto:

    Vuk, “Per me, della “destra” non frega una cippa ne a Berlusconi, nè ai suoi alleati.”

    Gliene frega, gliene frega. Non foss’altro che per dare un futuro a se stessi. Però temo che, in proposito, abbiano le idee un po’ confuse, e quindi, annusando il pericolo, non trovano di meglio che seguire l’istinto del branco, e cioè buttarsi al centro. Una pessima idea, come dimostra la triste storia di tutti quelli che l’hanno fatto, tipo Fini.

    “Berlusconi cerca di salvarsi contrattaccando come può”

    E’ proprio questo, che fa impazzire di rabbia la sinistra, e che invece dà speranze a chi, come me, non vuole che la destra finisca a prendere lezioni di nessun tipo né dalla sinistra né dal centro.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...