E dopo Assad?

Per il dopo Assad, Obama dovrebbe pensare seriamente a Silvio Berlusconi. Amato dall’America, gradito a Putin. Il presidente americano trasformerebbe il problema siriano in un’opportunità per rafforzare i rapporti con Mosca. E quale exit strategy migliore, per il Cav., dal pantano della magistratura?

Annunci

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...