Ah, dimenticavo: anch’io sono una puttana

Editoriale di Giuliano Ferrara che riassume molte delle ragioni (qui), e breve riassunto video (qui).

Annunci

8 commenti su “Ah, dimenticavo: anch’io sono una puttana

  1. Anonimo ha detto:

    Uhm questa cosa non so perchè ma non mi convince.

  2. Lugh ha detto:

    Con queste affermazioni la sinistra gongola pensando alle ovvie risposte.

  3. peppone ha detto:

    Perchè si dà tanta importanza alla condanna per sfruttamento della prostituzione minorile che è praticamente irrilevante dal punto di vista della pena comminata, e nessuno parla della condanna per concussione che è quella per cui sono stati dati 6 dei 7 anni?
    Forse perchè la concussione come intesa dai giudici, cioè la possibilità per un politico influente di fare favori agli amici anche dal punto di vista delle grane con le forze dell’ordine non è molto apprezzata, se la questura di Milano ha violato un provvedimento della procura dei minori alla quale andava affidata Ruby affidandola ad un estraneo senza nessuna qualifica come la Minetti, in seguito ad una serie di telefonate di Berlusconi si può discutere se sia da considerare un reato così grave da portare alla condanna in questione, ma la frase che lo descrive meglio è “IO SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO”
    Se dovese capitare a a te di avere grane con e forze dell’ordine anche se hai ragione al 100% prima che le cose si chiariscano passeresti un bel po di tempo al fresco in mezzo a spacciatori e assassini.
    Ma forse questa è l’Italia vera che sogna la maggioranza, quella delle raccomandazioni e dei padrini, dei furbi che la passano liscia grazie alle AMICIZIE, a quel tratto della società italiana che è stato giustamente definito FAMILISMO AMORALE.
    Tutte le volte che un burocrate ti tratterà come una pezza da piedi, che un raccomandato imbecille ti passerà davanti, che un figlio di papà ti deriderà pensaci.

  4. Topenz ha detto:

    Peppo’, possiamo discutere quanto vogliamo del resto (e, personalmente, mi interessa sempre meno), ma per questa concussione “come intesa dai giudici” (lo sottolinerei) sono stati dati gli stessi anni che sono stati dati a Scattone per l’omicidio di Marta Russo: entrambi hanno avuto 7 anni e interdizione perpetua dai pubblici uffici, praticamente la stessa pena. Non mi pare congruo, e penso che anche tu debba convenire. Non ti sembra la spia che ci sia un tantino di accanimento?

  5. vincenzillo ha detto:

    anonimo, “Uhm questa cosa non so perchè ma non mi convince.”

    eh, mica tutti siamo puttane.

  6. vincenzillo ha detto:

    Lugh, “Con queste affermazioni la sinistra gongola pensando alle ovvie risposte.”

    Mica tanto ovvie, è una provocazione che gli ributta in faccia il loro moralismo.

  7. vincenzillo ha detto:

    peppone, “si dà tanta importanza alla condanna per sfruttamento della prostituzione minorile che è praticamente irrilevante dal punto di vista della pena comminata”

    Troppi media farebbero di tutto pur di sostenere il falso, o almeno di fare il titolone allusivo. Non gli interessa la verità, per interesse strumentale o per semplice scandalismo.

  8. vincenzillo ha detto:

    topenz, “per questa concussione “come intesa dai giudici” (lo sottolinerei) sono stati dati gli stessi anni che sono stati dati a Scattone per l’omicidio di Marta Russo: entrambi hanno avuto 7 anni e interdizione perpetua dai pubblici uffici, praticamente la stessa pena. Non mi pare congruo”

    E’ vero, non ci avevo pensato.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...