Epurazioni M5s. Non me l’aspettavo proprio

Gente che esce, gente che scappa, gente che viene fatta scappare: il Movimento 5 Stelle non dev’essere proprio quel paradiso in terra che volevano farci credere qualche tempo fa i tanti giornalisti magnificatori della rete e delle sue virtù taumaturgiche. La rete salverà l’Italia! La rete salverà la democrazia! Ma per favore. Quei meglio giornalisti se ne accorgono solo oggi, ma già 3 mesi fa qualche blogger sfigato e solitario, tipo me, scriveva:

“E’ così che nascono le sette, in seno alla società. E’ così che prosperano, indebolendo la fiducia reciproca tra le persone e verso le istituzioni. E’ così, poi, che si autodistruggono, per il loro ma soprattutto per il nostro bene” (qui).

Temo che l’autodstruzione di M5s sia ancora lontana ma, come si dice, la speranza è l’ultima a morire. Sempre che Grillo non la epuri prima.