Lettera di Franco Battiato alla sinistra

Cari adepti della sinistra,

non vi nascondo la mia profonda delusione, che stanotte mi ha strappato alla mia abituale atarassia mistica. Se mi abbasso a scrivervi dal mio isolamento tantrico, è solo per darvi un’ultima occasione di redimervi, prima di scatenare su di voi la sacra ira della dea Kalì. Cioè, io lo sapevo benissimo che la politica è una cosa schifosa, volgare, ributtante, ma non mi aspettavo certo da voi tanta incoerenza. Io, nella mia umile funzione di megafono della Verità, mi sono limitato a dire ciò che la mia parte politica e intellettuale, cioè voi, non fate che ripetere da anni, come dervisci posseduti, e io con voi, nel nostro sforzo immane per distruggere la destra. Quella destra subumana. Quell’aborto morale e intellettuale che merita solo di tornare nel nulla cosmico! Ce lo siamo detti tra noi ogni giorno per anni, sfruttando tutte le tv, le piazze, il corpo delle donne, le chiappe mosce delle attrici impegnate, le chiappe sode delle direttrici di giornale, gli appelli su Repubblica; ne abbiamo fatto uno dei simboli della nostra superiorità morale, che poi è l’unico collante politico della nostra gloriosa setta!! Come dite? Non dovevo dirlo in una sede istituzionale? Ma scusate, ma cosa volete che siano le istituzioni, in confronto alla nostra battaglia??? Ma scusate, ma non vedete che come presidente del Senato abbiamo un eroe dell’antimafia, uno dei nostri, che va in tv a dire che lo stato è colluso con la mafia? E il nostro figlioccio Grillo, oggi terzo partito, dà tranquillamente dei puttanieri ai leader dei due maggiori partiti. Orsù, adepti, compagni, fratelli mistici, non fatemi incazzare la dea Kalì! Fatemi, invece, ciò che davvero mi merito: un monumento!!

Con degnazione sufica,

Maestro Franco Battiato

PS. Per il monumento, ho già pronto il progetto di un mio amico archistar, una gigantesca Paloma – cuccuruccuccùùù! – con la testa grande almeno il doppio della cupola di San Pietro: che si veda dal raccordo anulare!

Annunci

2 commenti su “Lettera di Franco Battiato alla sinistra

  1. Topenz ha detto:

    Buona Pasqua, Vince’…

  2. vincenzillo ha detto:

    Topenz, “Buona Pasqua, Vince’…”

    Buona Pasqua anche a te, Vincè.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...