Sempre il solito Grasso / 3

Concludo la mia trilogia su Pietro Grasso, primi due capitoli (qui) e (qui), con un’ultima considerazione per i pochi amatori che hanno avuto il fegato di seguirmi fino al terzo episodio. Oggi Grasso mostra dello stupore, per gli attacchi che riceve dai giustizialisti. Ma chiunque si trovi a scontrarsi con i fanatici dell'”antimafia” e della “società civile” dovrebbe sempre ricordarsi delle accuse infamanti che tali fanatici lanciarono anche contro Giovanni Falcone, sì, proprio Falcone, quando il giudice era ancora vivo ma non era ancora un santino come oggi, e decise di lavorare a stretto contatto con l’allora ministro della giustizia Claudio Martelli, il politico Martelli, il socialista Martelli. Falcone venduto! Falcone inciucio! Certo, se Grasso le avesse già rinfacciate ai fanatici, forse non avrebbe fatto molta carriera, ma almeno oggi non si meraviglierebbe troppo di ciò che sta accadendo a lui.

Annunci

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...