Ecco a cosa servono i grillini

Come già sostenevo tempo fa (ma ora non ho tempo di andare a cercare il post), una delle funzioni assegnate a Grillo e ai suoi dalla grande stampa “de sinistra” è quella di innalzare la suddetta stampa al suo gradino di superiorità morale. Fenomenale Massimo Gramellini, che dopo anni e anni di disprezzo verso il nemico politico di destra, oggi fa la morale alla grillina, senza manco sospettare che la vera e unica colpa della sprovveduta è di essere coerente con le idee imparate dalla sinistra stessa, da Gramellini e dai falsi moralisti come lui (qui).

Annunci

5 commenti su “Ecco a cosa servono i grillini

  1. peppone ha detto:

    Sottovalutare il successo di Grillo evitando di affrontare il fatto che il voto di milioni di italiani ( più numerosi di quelli che hanno votato il SIlvio tanto per ricordarlo ) è coseguenza di un esigenza reale di ridimensionamento dei privilegi medievali dei partiti italiani, non mi sembra molto furbo.
    Se fai finta di non vedere un problem quallo poi ti scoppia in faccia come è successo con l’indecorosa caduta del governo dei SIlvio.
    Continuate a vederne solo una “moda passeggera” o come dice Zamax un “rimbecillimento collettivo” con una presunzione di superiorità intellettuale di fornte all’ elettore che poi addebitate solo alla sinistra, ma poi i fatti che tanto danno fastidio al militante con cervello annebbiato dall’ideologia di partito se ne fregano.
    Se molto italiani pensano che i partiti hanno gia spolpato troppo la povera carcassa dell’Italia continuare come se niente fosse è idiota.
    Da questo punto i grandi intellettuali berlusconiani sono altrettanto ridicoli e fuori dal mondo di quelli di sinistra.

  2. vincenzillo ha detto:

    peppone, “Se molto italiani pensano che i partiti hanno gia spolpato troppo la povera carcassa dell’Italia continuare come se niente fosse è idiota.”

    Se tutti i media ci hanno inculcato per anni la falsa idea che i partiti sono il vero e unico male dell’Italia, continuare così è malafede e cinismo, ma soprattutto autolesionismo. Il grande risultato di Grillo è il prodotto di quell’orrenda menzogna, che ha deformato il normale rapporto della società con la sua rappresentanza politica.

    (Come vedi, quello che faccio io è prendere i milioni di voti di Grillo e ricondurli alla loro vera causa, mentre quello che fa la sinistra è esattamente l’opposto: prende i milioni di voti di Berlusconi e li riconduce a una causa falsa.)

  3. leftheleft ha detto:

    “la stampa”
    se la conosci la eviti

  4. peppone ha detto:

    Insomma stai rivoltando esattamente la stessa inutile stupidaggine per cui i voti dati a Berlusconi erano frutto di un ricoglionimento mediatico.
    Credre che i milioni di voti dati a Grillo siano frutto di un orrenda menzogna significa prima di tutto credere che gli elettori di Grillo siano un gregge di pecoroni imbecilli, e poi negare che esistano motivi reali e sostanziali che si possono verificare facilmente nella vita di tutti i giorni.
    il fatto che le tutte banche siano di proprietà dei partiti in Italia ormai è noto e evidente a chiunque, e credere che le banche in mano ai pidiellini o alla lega siano meglio gestite del MPS è ridicolo ( aspetta e vedrai i prossimi botti ).
    Il fatto che il modo migliore di fare carriera in Italia è fare una tessera di partito e leccare i sederini giusti non è una menzogna, conosco persona che grazie alla tessera della Lega Nord ha fatto carriera ala Malpensa nonostante un intelligenza e capacità decisamente inferiori alla media.
    In una regione che è molto più efficente e funzionante della media italiana, la Lombardia , TUTTE le persone che conosco all’interno della PA hanno dovuto leccare il sederino a qualche padrino di partito, e chi non l’ha fatto e ha cercato di fare bene il proprio lavoro è stato messo da parte.
    Anche le imprese di una certa dimensione sono costrette per tenersi buoni i vari imbecilli in provincia o in regione ad assumere decine di incapaci raccomandati, e dove lavoro io ne ho visti parecchi, che poi si vantano anche che con le loro amicizie nessuno li può toccare.
    Troppo schifo evidente e dannoso, nessuno dice che la voracità dei partiti sia l’unico problema, ma che tra tutti i problemi è diventato quallo più schifoso e fingere che non esista è suicida.
    Il concetto l’aveva descritto bene Zamax quando parlando di mani Pulite diceva che quando va tutto bene si sopportano certe cose, ma quando inizia ad andare male per tutti certi privilegi diventano isopportabili.
    Le schifezze fatte dai partiti per ingrassare amici e parenti non sono la causa del disastro italiano, senza dubbio, ma esistono sono reali ed evidenti, e ormai sono insopportabili, e solo un uscita dalla crisi, che purtroppo richiederà una decina di anni se va bene potrebbe calmare gli animi.

  5. vincenzillo ha detto:

    peppone, “Credre che i milioni di voti dati a Grillo siano frutto di un orrenda menzogna significa prima di tutto credere che gli elettori di Grillo siano un gregge di pecoroni imbecilli”

    Ne conosco parecchi, e mediamente è gente che ha studiato, legge e si informa. Purtroppo, in politica, hanno scelto di fottersene della prudenza, della mediazione, della verità storica, del “sentimento della società”, e si sono votati al “radicalismo di massa”, che oggi si declina come anti-politica. Parole d’ordine: legalità, società civile, casta. E’ un gregge politico? Sì, lo è. Vogliono tutto e subito, avranno poco o niente.

    “e poi negare che esistano motivi reali e sostanziali che si possono verificare facilmente nella vita di tutti i giorni.”

    Lo scontento esiste eccome. La menzogna consiste nell’indicare come soluzione non la fiducia, ma l’orrendo processo alla politica.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...