Grillo al mare, i grillini nell’acquario

I grillini blindati dietro il vetro, i fotografi chiusi fuori. Cellulari che fotografano telecamere, i-pad che fotografano macchine fotografiche. Il trionfo della “trasparenza” in politica?

Fantastica anche la corsa affannosa dei cronisti dietro al buffone mascherato, sulla spiaggia. Lui che fa fessa la tv, e tutti in coro a dire che ha fatto il botto (anzi: “ha vinto”(!)) solo grazie alla rete. Certo, lo dice la rete. E pure la tv.

Degna di nota la genuflessione masochista di Lucia Annunziata davanti al sindaco M5S Pizzarotti. Di che pianeta è, lei? Mi conferma che lassù gli inceneritori non esistono, mentre a Parma sì? Questo le fa onore. Lo sapete, vero, che noi vecchi arnesi della sinistra vi abbiamo creato solo per distruggere la destra? Però, ripensandoci, fate benissimo a insultare a sangue anche noi. Anzi, vi supplico, distruggeteci subito!!!

E siamo soltanto all’inizio.

Annunci