Tutti al centro appassionatamente!

Tutti al centro con il Corriere della Sera! Il giornale di partito di Mario Monti dà per certa la discesa in campo del “salvatore” (qui). Immediata l’adesione dei programmi tv e dei talk show, dove il loden più famoso d’Europa andrà per raccogliere consenso. La prima è stata, ovviamente, Barbara D’Urso. Dal suo salotto, sulla scia di Silvio, Mario infonderà entusiasmo e voglia di vivere alle casalinghe frustrate da anni di cattiva politica, e pomperà dosi di virilità nel maschio italico reso isterico dal “bipolarismo muscolare”.

Tutti al centro con il Corriere della Sera! Anche il presidente della Repubblica rinnega il Pci, l’Ungheria, Cuba e Tienammen, e si butta al centro. Rinuncia al tradizionale discorso di capodanno e cede la sua mezz’ora di diretta a reti unificate al nuovo affabulator sobrio e cortese.

Tutti al centro con il Corriere della Sera! Il pretoriano Pierferdy è già sicurissimo del risultato: “La scelta di una lista unica, almeno secondo alcuni studi condivisi ieri mattina con Casini, potrebbe avere degli effetti virtuosi in termini di consenso, «sino al 10% in più dei voti che riscuoterebbero liste separate».” Intanto la servetta di vincenzillo ha già fatto i conti: il 5,6% dell’Udc, più l’1% di Fini, più l’1% di Montezemolo, più l’1% di Riccardi, più magari anche l’1% di Giannino, più il 10% fa meno del 20%. Un risultato davvero epocale (oltre che certissimo)!

Tutti al centro con il Corriere della Sera! Sul giornale di partito di Monti, il Pdl viene già dato per spacciato, con la fronda dei montiani che mollano il Berlusca per confluire entusiasti nel “forte centro moderato”. Il Pd-CGIL, invece, viene già sfiduciato dall’ex e nuovo premier, che sogna “riforme epocali”, e sa bene che, al Pd-CGIL, da quell’orecchio non ci sentono: “È un modello, se non alternativo, diverso da quello che propone il Pd, dove «l’azione di governo ancora fa confusione fra i concetti di dialogo e concertazione sociale»”. Monti, poi, forte del suo epocale 20%, vuole già riformare la costituzione: “occorrono anche riforme costituzionali, perché ormai la macchina dello Stato ha bisogno di essere messa al passo dei tempi”.

Tutti al centro con il Corriere della Sera! Anche vincenzillo porta il suo potente blog al centro, e diventa seduta stante il più centrista dei centristi di centro (copyright zamax). Ma chiede agli astanti: con chi le facciamo, noi centristi di centro, le riforme epocali? Segue imbarazzato silenzio.

Tutti al centro con il Corriere della Sera! Anche Silvio molla gli ultimi due irriducibili Bondi e Samorì, indossa la bandana delle grandi occasioni e, fra due lunghissime ali di amazzoni adoranti, fa il suo ingresso trionfale nel “grande centro”. Insieme al fido Apicella, intona una struggente aria napoletana: “Mariooo, Mario perchééé / non ti sei candidato con meeee?”

Tutti al centro con il Corriere della Sera! Anche Grillo risponde al richiamo, e attraversa eroicamente a nuoto l’immane abisso che separa l’anti-politica dal centro: una decina di metri nel punto più largo, e si tocca. L’eroe anti-casta per eccellenza compie la traversata come forma di ringraziamento al Corriere, che lo ha nutrito abbondantemente per anni, su idea di Stella e Rizzo, prima di diventare l’house organ di Monti.

Tutti al centro con il Corriere della Sera! Anche Benigni vuole dire la sua sulla riforma epocale della costituzione, e prepara due opzioni. Una filo-Pd, dal malinconico titolo: “Era la costituzione più bella del mondo”; l’altra, più filo-governativa: “La riforma costituzionale più bella del mondo”. Fabio Fazio, Saviano e la Littizzetto, al centro del loro studio di centro, con una mano sul petto, al centro, sono già pronti ad ospitarlo.

Comunque, buona fortuna, Mario.

Annunci

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...