Argo

Bel film, tratto da un episodio storico, i 6 cittadini americani intrappolati in Iran nel 1979, durante la rivoluzione islamica (qui), e poi liberati con uno stratagemma geniale. Quindi una storia vera, sicuramente molto romanzata, eh, ma romanzata bene, che è la cosa più importante, per un film. Le follie del mondo del cinema, la violenza dei rivoluzionari, la paura di morire. Divertimento vero e angoscia vera. Strano, ma è così. Unici due difetti: i limiti di Ben Afflek come attore e qualche passaggio un po’ troppo veloce, che a me, quando c’è un passaggio troppo veloce, mi viene un po’ il timore di essere stato “fregato”.

Annunci

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...