Ogni tanto Silvio la spara grossa

Pur nella mia ignoranza di economia, a me la storia del “prestatore di ultima istanza” non mi convinceva moltissimo. E dire che il mio Giuliano Ferrara ne ha fatto una bandiera della riscossa dell’Italia e del centrodestra. Ora che ho il conforto di zamax, esimio membro della stessa accademia a cui appartengo anch’io, l’accademia dei dilettanti, ne ho la conferma: è proprio una corbelleria (qui).

Annunci

5 commenti su “Ogni tanto Silvio la spara grossa

  1. pierino60 ha detto:

    Fare una proposta assurda, che se presa sul serio farebbe danni incalcolabili, sapendo benissimo di farlo solo per assecondare l’ ondata grillina nel tentativo di risollevare il cadavere del pdl nei sondaggi non è una corbelleria.
    Mi sembra lo stile berlusconiano da sempre, solo che le cose che diceva nel 1994 altrettanto ridicole e irrealizzabili, sono state prese sul serio da molte persone.
    Non c’è quindi niente di cui preoccuparsi, Berlusconi non porterà l’Italia fuori dall’euro come non ha fatto nessuna rivoluzione liberale e non ha creato nessuna vera coalizione di moderati di centrodestra.
    Il discorso berlusconiano delle svalutazioni competitive non è sbagliato per le circonvoluzioni filosofiche del caro zamarione, è semplicemente criminale, e non è assolutamente possibile che chi si lamenta dei BTP che pagano il 6% non ricordi ( se non è completamente rincoglionito ) che nei gloriosi anni craxiani delle svalutazioni facili pagavano anche il 12% ( io ne avevo commperati e ho goduto fino al 1998 di una bella rendita ).
    Oltre a questo chi è stato al governo non può non sapere che l’Italia spende 70 miliardi all’anno di importazione di metano petrolio ed energia elettrica, che nel caso di una svalutazione sostanziale si raddoppierebbero con una mazzata da 2000-3000 euro a famiglia.
    L’ultima osservazione è che nessuna svalutazione ti salva se non produci quello che il mercato desidera, se le svalutazioni fanno miracoli come mai una svalutazione dell’euro del 20% come quella che c’è stata negli utlimi 3 anni non ha prodotto nessun effetto positivo?
    Insomma Berlusconi se si è ridotto a fare discorsi del genere è solo alla canna del gas…..

  2. vincenzillo ha detto:

    pierino, “Insomma Berlusconi se si è ridotto a fare discorsi del genere è solo alla canna del gas…..”

    Per quelli come te, lo è fin dal 1994. La storia vi ha già smentito, ma vi usa la carineria di tenervelo nascosto, per non darvi un dispiacere troppo difficile da sopportare.

    Quanto al futuro del Pdl, i segnali non sono dei più confortanti, è vero, ma mai disperare.

  3. pierino60 ha detto:

    La storia?
    Quale storia?
    La storia di Berlusconi è una storia di fallimenti da tutti i punti di vista, se pensi che ci sia un singolo punto in cui Berlusconi abbia influito positivamente in modo DIMOSTRABILE, scrivi un libro di storia, ma nel frattempo i fatti, che hanno la testa più dura della propaganda di partito dicono che l’Italia del 2012 è PEGGIO da TUTTI i punti di vista ( politico, economico, sociale , culturale ) di quella del 1994, quindi la STORIA dice che berlusconi non è servito assolutamente a niente.
    La storia di un politico contapalle, che per sua stassa ammissione conosceva perfettamente l’ambiente dei mezzi di comunicazione, della politica e delle istituzioni italiane ( e ha dimostrato praticamente di saperne approfittare ) e adesso dice:
    “Devo chiedere scusa agli italiani perché io nel 1994 li ho illusi. Ho chiesto il loro voto per fare
    una rivoluzione liberale e non ci sono riuscito. Ma l’ho fatto in buona fede perché credevo che si potesse fare e non conoscevo questo sistema che impedisce che la modernizzazione”.
    Solo un ragazzino che non conosce la storia può credere veramente a una simile idiozia…..

  4. pierino60 ha detto:

    La storia ricorderà PER SEMPRE un governo che affermava che LA CRISI NON ESISTEVA mentre la produzione industriale crollava del 25%,

    Chi gli credeva potrebbe anche essere solo ignorante come una capra, ma chi lo diceva era in assoluta malafede.

  5. vincenzillo ha detto:

    pierino, “credevo che si potesse fare”

    Dobbiamo solo ringraziare il cielo che abbia sottostimato l’entità del problema, altrimenti non ci avrebbe nemmeno provato, e così oggi, invece di avere il “tesoretto” morale e politico da lui creato, rischieremmo di avere il 12° governo Occhetto.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...