Licenziato Emilio Fede

Silvio, va bene essere il primo ad abbracciare il nuovo spirito della riforma, ma forse bastava sacrificare un semplice magazziniere.

Annunci

10 commenti su “Licenziato Emilio Fede

  1. Anonimo ha detto:

    Largo ai giovani!

  2. pierino60 ha detto:

    Penso che ormai Fede era un rudere senza più nessuna utilità per Berlusconi, io personalmente pur conoscendo un buon numero di tifosi del SIlvio non conosco nessuno che lo prendesse sul minimamente sul serio.
    Anche tu se devi prendere come esempio un giornalista non hai mai trovato granchè di utile nelle affermazioni di Fede.
    Forse pensi Fede possa convincere anche solo una persona dubbiosa sulla bontà della posizione del tuo partito?
    Insomma era più sacrificabile di un magazziniere o di un uomo delle pulizie dei bagni di Mediaset.
    E l’eventuale argomento della riconoscenza non alberga particolarmente nella mentalità di Berlusconi, il modo in cui ha velocemente dimenticato il suo carissimo amico Craxi negli anni in cui era latitante in Marocco mi sembra evidente.

  3. vincenzillo ha detto:

    pierino, “Forse pensi Fede possa convincere anche solo una persona dubbiosa sulla bontà della posizione del tuo partito?”

    Non era certo questo, il compito che si era dato.

    “E l’eventuale argomento della riconoscenza non alberga particolarmente nella mentalità di Berlusconi”

    Su questo non sono affatto d’accordo, ma come direbbe al pacino: che te lo dico a fare?

  4. Anonimo ha detto:

    “Non era certo questo, il compito che si era dato”

    E’ ggia…il compito era quello di imbottire di cazzate le vecchiette che dopo la visione pomeridiana di soap opera italo/spagnole, non avendo la forza di vincere l’artrosi ed alzarsi per raggiungere il telecomando, si sorbivano il “favoloso mondo secondo emilio Fede”.

    E devo dire che e’ stato un vero campione in questo, Silvio e’ stato proprio irriconoscente, chissa’ se gli levera’ pure il posto nella tomba-mausoleo?

    Zorro

  5. Reginadistracci ha detto:

    Francamente, anch’io sono convinta che lo scandaluccio pilotato della valigetta di soldi sia stato sfruttato come pretesto dai dirigenti Mediaset per sbattere fuori Fede. Probabilmente, già pensavano da tempo che fosse obsoleto, oltretutto aveva fama di tiranno collerico. A quella gente non interessa minimamente che Fede fosse il solo ed unico a sostenere Berlusconi: a loro interessa solo lo share. In generale, la stragrande maggioranza di quelli che fanno i presentatori e giornalisti a Mediaset sono sfacciatamente di sinistra. Per una ragione semplicissima: perché fanno più share. Qui vediamo all’opera un tipico paradosso che più volte si è ripetuto, anche in America: li magnati liberali di destra non sostengono artisti, scrittori, presentatori, giornalisti eccetera che sostengono le loro idee, ma artisti, scrittori, presentatori, giornalisti eccetera di sinistra per la semplice raione che questi ultimi si vendono meglio. Spiego meglio il paradosso: chi è liberale di destra vuole sostenere le ragioni della libera impresa, del mercato, del profitto e della concorrenza; paradossalmente, per rimanere sul mercato dello spettacolo e delle idee e fare profitti, in accordo con i suoi ideali, deve… sostenere gente di sinistra. E non a caso, se no erro, la stessa Mondadori di Marina Berlusconi vende libracci della peggiore sinistra populista come Gomorra, salvo poi prenderne ufficialmente le distanza: lo vendiamo senza approvarlo. E ti credo che lo vendono: frutta miliardi. Viceversa, da gente informata sui fatti che lavora in quell’ambito so che da tempo si vocifera che la famiglia Bersluconi voglia tagliare i finanziamenti a Il giornale. Infatti, dal loro punto di vista chissene frega di avere un giornale che ti sostiene se quel giornale non frutta utili sonanti.

  6. vincenzillo ha detto:

    zorro, “il compito era quello di imbottire di cazzate le vecchiette”

    beh, a imbottire di cazzate i giovani squadristi giustizialisti ci pensavano già i Santoro, i Travaglio, le Iene etc; a imbottire di cazzate gli adulti borghesi acculturati ci pensavano già Fazio, Lerner, Repubblica etc… Il povero Fede ha dovuto ripiegare su un altro target.

  7. pierino60 ha detto:

    Così per curiosità quale era il compito che si era dato?
    Se era solo per fedeltà a Berlusconi lo poteva fare gratis, invece sembra che lo scontro sia stato su volgari richieste economiche, e a quel punto di fronte al calo della pubblicità, alle perdite di Mediaset premium e al sorpasso di Sky considerando che negli ultimi 3 mesi Berlusconi è stato assolutamente assente a che serviva Fede?
    Tra salvare lo stipendio ai 4000 dipendenti di Berlusconi e a chi lavora nell’indotto ( autori di spot televisivi per esempio ) e fare una televisione che non guarda nessuno per fare piacere a 4 nostalgici del SIlvio cosa pensate sia piu logico fare?

  8. vincenzillo ha detto:

    pierino, “Così per curiosità quale era il compito che si era dato?”

    Tentare valorosamente di riequilibrare la bilancia, contrastando l’odio e il rancore verso il Berlusca con dosi di amore e adorazione. Il che si sposava bene con la saggezza tipica del suo target, gli anziani. Ma niente dura in eterno, a questo mondo, perfino gli astri si spengono, figurarsi i satelliti.

    (per fridnand: altra utilità sociale di pierino: senza la sua provocazione non mi sarebbe mai venuta fuori questa perla di metafora!)

  9. pierino60 ha detto:

    Allora tutto si spiega la caduta di fede è una logica conseguenza del fatto che il suo target ( gli ultrasettantenni degli anni 90 ) si è esaurito per morte naturale……

  10. vincenzillo ha detto:

    pierino, “il suo target ( gli ultrasettantenni degli anni 90”

    eh no, gli ultrasettantenni anche di oggi. E di domani. E di dopodomani. Finché anche Fede andrà incontro al destino di tutti noi mortali.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...