Operazione Badante / 1

La risata che seppellirà i tecnici.

Questi sono appunti strettamente riservati per un’eventuale operazione clandestina, da condursi con un manipolo di audaci, liberi e forti, in nome del più alto ideale patriottico: abbattere i tecnici e restaurare il vecchio, caro potere dei politici.

Tale operazione potrebbe rivelarsi necessaria qualora lo scenario attuale di sospensione della vitalità, del genio e della democrazia dovesse prolungarsi oltre un certo limite. In quel caso, sarà meglio essere già pronti per un’azione tempestiva.

Il blogger leftheleft lanciò l’idea (qui), mentre il blogger vincenzillo, in sede privata, ha appena accettato di ospitarmi a suo rischio e pericolo. A proposito, non mi sono ancora presentato. Sono il Feldmaresciallo Vincent Günther von Garzillenberg, e ho servito con onore nelle milizie filoberlusconiane, come subcomandante del battaglione Lombardia, fino all’infausto giorno della capitolazione.

Noi dell’Operazione Badante ci ispiriamo all’Operazione Valchiria, che durante la Seconda Guerra Mondiale riunì i più nobili spiriti tedeschi nel vano tentativo di abbattere Hitler in nome della “Santa Germania” e del suo grande popolo. Essendo persone colte, quei prodi militari, ufficiali, funzionari, politici, semplici impiegati, vollero dare alla loro cospirazione il volto della Valchiria, figura della mitologia nordica, audace guerriera fedelissima al terribile dio Wotan. Essendo noi, invece, soltanto dei miseri italioti, non possiamo che attingere alla nostra mitologia casereccia, che da anni vede nella figura della Badante straniera il lato più sordido, più derelitto e più miserevole di una vecchiaia ormai priva di qualsiasi prospettiva che non sia il parchetto sotto casa. In perfetta sintonia spirituale, dunque, con l’attuale governo tecnico, di età media quasi settuagenaria. Più avanti daremo maggiori dettagli su quale sarà il ruolo operativo di questa figura, che è assolutamente centrale nei piani per abbattere il tiranno(sauro).

Per ragioni di sicurezza, in questi appunti chiameremo il nemico “Vecchio di M”, dove la M si riferisce in modo criptato all’augusto nome e/o cognome del capo del governo.

Obiettivo strategico: abbattere Vecchio di M.

Obiettivi tattici: 1) Con azioni di guerriglia intorno a palazzo Chigi, tagliare i rifornimenti quotidiani di minestrina tiepida e di cateteri preconfezionati. 2) Inibire la propaganda di regime di Corriere e Repubblica, tramite azioni dirompenti. Si potrebbe inscenare anche finti danni ai nostri ripetitori (chiedere diritti a Santoro) o veri danni ai ripetitori altrui.

Per punto 1, consultarsi con i tattici dei marines o, in alternativa, con gli autori di Band of Brothers o, in alternativa, con i truccatori dei RIS di Parma.

Trovare motto.

Scrivere discorso motivazionale.

Reclutamento: esclusivamente su base volontaria, persone di assoluta fiducia. Raccogliere da loro spunti e idee per migliorare la cospirazione.

(1.continua)

Annunci

15 commenti su “Operazione Badante / 1

  1. W. ha detto:

    Sei un genio!
    Voglio arruolarmi!

  2. vincenzillo ha detto:

    W., “Sei un genio!
    Voglio arruolarmi!”

    Ho appena sottoposto la tua candidatura al Feldmaresciallo von Garzillenberg, il quale mi incarica di dirti che, data l’estrema carenza di uomini, ti arruola seduta stante.
    Considerati pure un membro dell’Operazione Badante a tutti gli effetti con decorrenza immediata. Benevenuto tra noi, cospiratore W.!

  3. leftheleft ha detto:

    Operazione in grande stile!!
    A noi il clubbe billboard e la trilatex ci fanno ridere ci fanno, mi raccomando le dentiere con capsule di lexotan.
    Attenzione che non ci si metta di mezzo la scrivania di Ercole Ercoli eh!!

  4. vincenzillo ha detto:

    leftheleft, “Attenzione che non ci si metta di mezzo la scrivania di Ercole Ercoli eh!!”

    Sta storia della scrivania di Togliatti l’ho intravista su qualche giornale. Mi sembra gustosa, ma ora ti confesso che non ricordo i particolari. Chi è che la vuole o non la vuole…? E perché? Forse tu sei più informato in proposito.

  5. Pietro ha detto:

    Molto divertente, credo che anche Monti o qualche suo sostenitore se dovessero leggerlo si farebbero grasse risate.

  6. Guido ha detto:

    Io ci sono! Per il motto non mi sento ispirato, propongo invece di giurare su di una parafrasi manzoniana
    Addio Monti nascenti dall’Euro, ed innalzati al cielo; vette dello spread, conosciute a chi è maturato tra voi, e segnato nella sua mente, non di meno dell’aspetto dei suoi più conosciuti, parrucconi, dei quali si capisce il fragore, come la rinomanza delle voci di casa; tecnici sparsi e tecnichesse doloranti alla pendice, come un gregge di pecore che pascolano; addio!

    Guido

  7. vincenzillo ha detto:

    leftheleft, “Diliberto, che fra l’altro aveva fatto restaurare il mobile e l’aveva posto in bella mostra – pur senza utilizzarlo – nel suo studio al ministero, decise allora di ‘nasconderlo’, collocandolo nella stanza di un funzionario. Da quel momento si sono perse le tracce dello scrittoio.”

    E te pareva se non c’era di mezzo lui. Ieri la mummia di Lenin, oggi la scrivania di Togliatti, domani le pantofole di Napolitano?

  8. vincenzillo ha detto:

    pietro, “Molto divertente, credo che anche Monti o qualche suo sostenitore se dovessero leggerlo si farebbero grasse risate.”

    “Grasse” mai. Sobrie, casomai.

  9. vincenzillo ha detto:

    Guido, con te la conta dei cospiratori sale a 4.
    L’inno “Addio Monti nascenti dall’Euro” è talmente piaciuto al Feldmaresciallo von Garzillen, che ora vuole assolutamente farlo musicare. Chiede però il parere dei cospiratori, per decidere a chi mandarlo tra:
    1) Giuseppe Verdi
    2) Richard Wagner
    3) Giovanni Allevi
    4) Fabri Fibra
    Altre proposte?
    Via al televoto!

  10. Frank77 ha detto:

    L’operazione Valchiria non andò benissimo 😀

  11. pietro ha detto:

    Dai Frank, lasciali distrarre in qualche modo, vedere il loro SIlvio e tutti i loro eletti che votano e sostengono Monti è dura, un po di fufa dalla realtà fa bene in simili situazioni.
    Forse pensano che gli elettori si dimenticheranno dei voti in parlamento, che approverà aumenti di tasse e tagli alle pensioni, se si fa un po di cagnara.

  12. vincenzillo ha detto:

    frank77, “L’operazione Valchiria non andò benissimo :-D”

    Eh, ma quando si e’ disperati ci si attacca a qualsiasi cosa.

  13. […] Feldmaresciallo Vincent Günther von Garzillenberg ai cospiratori. Seconda serie di appunti (prima serie qui), in vista di un’eventuale azione para-satirica per abbattere il governo tecnico qualora il […]

  14. […] per abbattere il governo tecnico in caso di eccessivo incistamento al potere (prime due serie (qui) e […]

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...