I banchi del Pd

Stamattina i banchi del Pd erano vuoti per protesta, mentre ora sono pieni. Il dramma è che nessuno ha notato la differenza.

Annunci

22 commenti su “I banchi del Pd

  1. anonimo ha detto:

    ehehehe
    la noterai tu tra pochissimo tempo

    Legend

  2. anonimo ha detto:

    nessuno dei presenti e degli assenti ha notato qualsiasi differenza nell'autoreferenza da vuoto pneumatico del governo. Con sbadiglio di bossi

  3. anonimo ha detto:

    tutti distratti dalla patonza, che voi che se notano?

  4. anonimo ha detto:

    la cosa più triste secondo me è vedere quello scheletro del fu berlusconi arrabattarsi per non mollare lo scranno. L'ex guru del fare (per chi ci credeva) anni fa avrebbe mandato affanculo tutti, indetto nuove elezioni, lottato per vincerle, e le avrebbe vinte. Adesso assistiamo invece a una tragedia farsesca per l'italia dove un vecchio rimbambito non sa più nemmeno quello che dice, ripetendo formule che gli scrivono altri (Letta, Bossi, Tremonti, dipende). Ma forse ancora più triste Bossi, l'ex celodurista vi spakko la faccia a tutti, che non molla il posto in parlamento come nemmeno Andreotti d'antan. Che fine ingloriosa, non hanno nemmeno l'istinto della vergogna, per se stessi e per l'Italia.

  5. vincenzillo ha detto:

    legend, "ehehehe
    la noterai tu tra pochissimo tempo"

    brrr, che paura.

  6. vincenzillo ha detto:

    #2, "qualsiasi differenza nell'autoreferenza da vuoto pneumatico del governo."

    Così, a occhio, mi sembra un testo di Caparezza. Mettendo gli a capo e immaginandosi la sua voce, si vede meglio:

    qualsiasi differenza
    nell'autoreferenza
    da vuoto pneumatico
    del governo.

    Peccato solo per la chiusura, che mi sembra un po' debole. Al posto di "del governo", meglio calcare un po' con una rima per "pneumatico". Tipo un neologismo sempre alla Caparezza, non so "governo ladratico" o "governo rottamatico" oppure un nonsense alla Elio: "pilota automatico".

  7. vincenzillo ha detto:

    #3, "tutti distratti dalla patonza, che voi che se notano?"

    attenzione: la patonza è sacra, e tutti ormai sanno che va fatta girare.

  8. vincenzillo ha detto:

    #4, "arrabattarsi per non mollare lo scranno."

    tu, al suo posto, non lo faresti?

    "anni fa avrebbe mandato affanculo tutti, indetto nuove elezioni, lottato per vincerle, e le avrebbe vinte"

    Suvvia, un po' di senso della realtà. E poi vengono a dire a me che idealizzo Berlusconi e la destra. In confronto a te, io sono un cinico detrattore.

  9. Tavorminha ha detto:

    Bella battuta Vincenzillo! In effetti, se siamo arrivati a questa situazione, è anche colpa dell'opposizione, incapace di creare un'alternativa seria e credibile. E non avere opposzione vuol dire non avere la possibilità di scelta. Senza la possibilità della scelta, non ci può essere cambiamento. e senza cambiamento, non c'è democrazia!

    Ti ricordi di me? quante belle discussioni ci siamo sparati eh?
    Dopo un pò di anni, sono tornato, perchè le passioni non muoiono mai.

    Un caro saluto

  10. vincenzillo ha detto:

    tavor, ehilà! Quanto tempo. Ti avevo recentemente ma impietosamente eliminato dai miei link, causa tua perdurante latitanza.

    "se siamo arrivati a questa situazione, è anche colpa dell'opposizione, incapace di creare un'alternativa seria e credibile."

    In realtà, è dal fatidico 1989, che i banchi di ciò che oggi si chiama Pd sono occupati da fantasmi. Solo che sti fantasmi sono stati capaci di fare un abile gioco di prestigio: convogliare l'attenzione generale sempre e comunque sui banchi degli avversari. E i loro compari, gli intelligentoni dei media, pur rendendosi conto che erano solo dei fantasmi, sono stati lo stesso al gioco, e insieme lo hanno spinto fino al punto che oggi sembra che, cacciato Berlusconi, tutto andrebbe a posto da sé. Automaticamente. Senza bisogno di alcuna idea. Al massimo, un bel governo fatto a tavolino dai perdenti. Bisogna riconoscerlo: come fantasmi, sono dei geni della prestidigitazione.

  11. anonimo ha detto:

    "Un passo indietro, una mano alla cintura, un movimiento sexy"

    chi l'ha detto? Bersani.

    🙂

    un regalo da ferro

  12. Tavorminha ha detto:

    eh me lo sono meritato!!! diamine, sono stato fuori per un pò di anni senza farmi mai sentire……

    Cmq all'inizio è stato merito di Berlusconi, questo bisogna riconoscerlo.
    Egli riuscì a rappresentare la novità di cui in quegli anni c'era bisogno, e di fronte a questo "ciò che oggi si chiama Pd" potè fare ben poco…..

    poi, però, l'astro di Berlusoni ha iniziato a calare, ma la sinistra non ha saputo approfittarne…non ha saputo cioè proporre qualcosa di nuovo, di alternativamente propositivo……Ed ora siamo arrivati a questo punto….

     

  13. vincenzillo ha detto:

    ferro, ""Un passo indietro, una mano alla cintura, un movimiento sexy"

    chi l'ha detto? Bersani.

    un regalo da ferro"

    Regalo molto apprezzato, grazie.

  14. vincenzillo ha detto:

    tavor, "l'astro di Berlusoni ha iniziato a calare"

    Che ci vuoi fare, come tutti i fenomeni umani, anche Berlusconi politico ha la sua parabola naturale e avrà la sua fine. I politici del Pdl si ritroveranno come eredità ciò che Berlusconi ha costruito, e la loro bravura dovrà essere quella di proseguire il cammino. Cosa non certo facile, ma non impossibile. Già oggi è chiaro il riferimento europeo, il Ppe. Avanti così.

    "ma la sinistra non ha saputo approfittarne…non ha saputo cioè proporre qualcosa di nuovo"

    Hanno saputo solo continuare a usare B come alibi per la loro insipienza politica. Senza che nessuno li mettesse mai davvero in croce per questo. Nemmeno il mancato innalzamento del consenso, cosa che avviene sempre nei paesi normali quando si è all'opposizione, è servito ad arprirgli gli occhi. Contenti loro…

  15. anonimo ha detto:

    "Hanno saputo solo continuare a usare B come alibi per la loro insipienza politica. Senza che nessuno li mettesse mai davvero in croce per questo. Nemmeno il mancato innalzamento del consenso, cosa che avviene sempre nei paesi normali quando si è all'opposizione, è servito ad arprirgli gli occhi. Contenti loro…"

    Ci sono due errori :1)L'opposizione cerca di migliorarsi per battere l'avversario,se si trova la vittoria regalata dall'avversario logicamente non farà nulla per cambiare.

    2)Stare all'opposizione non comporta l'innalzamento automatico del consenso,infatti all'estero che il governo in carica venga confermato è la norma.

    Frank77

  16. vincenzillo ha detto:

    frank77, "1)L'opposizione cerca di migliorarsi per battere l'avversario,se si trova la vittoria regalata dall'avversario logicamente non farà nulla per cambiare."

    Guarda, per me possono anche andare avanti così quanto gli pare, per noi è tutto fieno in cascina per il futuro. Detto questo, il calo di Berlusconi non mi sembra affatto un suo "regalo".

    "2)Stare all'opposizione non comporta l'innalzamento automatico del consenso,infatti all'estero che il governo in carica venga confermato è la norma."

    "Aumentare il proprio consenso" non significa per forza "sopravanzare l'avversario", ma solo, appunto, "aumentare il proprio consenso". Inoltre, in questo momento, non mi sembra che i leader dei grandi paesi europei godano di particolare consenso, mentre le loro opposizioni sì. Infatti, lasciando pure stare il genio Zapatero, guarda Sarkozy

    http://it.notizie.yahoo.com/francia-sondaggi-ps-batte-sarkozy-142400204.html

    e Merkel.

    http://www.freenewsonline.it/2010/09/22/sondaggio-germania-cala-la-cdu-della-merkel-i-verdi-raggiungono-la-spd/

  17. anonimo ha detto:

    1)"il calo di Berlusconi non mi sembra affatto un suo "regalo".

    Chi è che ha mentito fino a 2minuti prima di fare una manovra fra le più pesanti degli ultimi anni?

    2)Zapatero e la Merkel sono gia al secondo mandato,dopo il primo mandato incrementarono addirittura i voti.

    Frank77

  18. leftheleft ha detto:

    ma si fa una colletta per compare una nuova calcolatrice a Bersani? chè quella che ha preso alla koop non funziona mica

  19. leftheleft ha detto:

    vabbè: comprare

  20. vincenzillo ha detto:

    frank77, "1)"il calo di Berlusconi non mi sembra affatto un suo "regalo".

    Chi è che ha mentito fino a 2minuti prima di fare una manovra fra le più pesanti degli ultimi anni?"

    Gli errori sono errori, si pagano ed è giusto così. Ma ora tu mi vuoi dire che il calo di Berlusconi nei consensi è dovuto principalmente a quel suo errore. Ma dai.

    "2)Zapatero e la Merkel sono gia al secondo mandato,dopo il primo mandato incrementarono addirittura i voti."

    Vero.

  21. vincenzillo ha detto:

    leftheleft "ma si fa una colletta per compare una nuova calcolatrice a Bersani? chè quella che ha preso alla koop non funziona mica"

    🙂
    probabilmente la poveretta era già andata in tilt quando ha provato a contare il numero di "passi indietro" inutilmente chiesti a Berlusconi. Un conto che, invece, i suoi compari del Pd stanno tenendo eccome, fallimento dopo fallimento, e prima o poi indovina a chi tornerà in quel posto.

  22. donburo ha detto:

    Anche io l'ho notato…

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...