E' taaanto libberatorio!

ferraraFa bene al cuore ascoltare Giuliano Ferrara dopo una dura giornata di brutture, politiche e non. Per quei 5 minuti l'aria si purifica, la parola si fa più chiara e, cosa più importante, torna a collegarsi a cose reali. A una visione complessiva della storia d'Italia. E a opinioni che condividi. Che sollievo sentir dire chiaro e tondo, in prima serata su Rai 1, ciò che in tanti pensano, ma che spesso fanno fatica a esprimere, perché vengono messi puntualmente sulla difensiva dalla chiacchiera soverchiante dei conformisti, quelli che sono feroci o pii, giustizialisti o buonisti a seconda delle convenienze. Esattamente come i giornalisti che propinano loro dosi pazzesche di rancore e di disinformazione. Un esempio a caso: Repubblica. E' un godimento sottile, poter ascoltare una voce libera, libera anche dal rumore di sottofondo che vorrebbe delegittimarla, con l'argomento che sarebbe un "servo". 'Oasi di libertà' è forse un'espressione esagerata, ma rende l'idea. Il Gianfranco Funari imitato da Corrado Guzzanti direbbe: è taaanto libberatorio! Ci voleva. In questo paese, ci voleva.

Annunci

8 commenti su “E' taaanto libberatorio!

  1. anonimo ha detto:

    Ci voleva!
    Ora che e' stata piazzata anche la "minzolina" come direttore del Tg2 ci manca solo l'assalto al terzo canale RAI, ultimo ostacolo alla colonizzazione delle principali 6 reti televisive!! Solo allora si potra' parlare di vento di liberta'!

  2. anonimo ha detto:

    E' un godimento sottile, poter ascoltare una voce libera, libera anche dal rumore di sottofondo che vorrebbe delegittimarla, con l'argomento che sarebbe un "servo"….

    ma lui É un servo. Altrimenti non starebbe lí a lucidare il culo del padrone di tutti i capoccioni vuoti che lo seguono

  3. vincenzillo ha detto:

    #1, "ultimo ostacolo alla colonizzazione delle principali 6 reti televisive"

    dai, che così si pongono le basi per l'epica partigiana del futuro: la bella e nobile battaglia per la liberazione della rai!

    #2, "non starebbe lí a lucidare il culo del padrone"

    in effetti lui è l'unico, in Italia, ad avere un "padrone". tutti gli altri – a parte naturalmente i servi di Libero e del Giornale – tutti gli altri, dicevo, sono spiriti liberi, paladini immacolati, che lavorano per tv e giornali puramente filantropici. Due esempi: Repubblica non è di Carlo De Benedetti, ma delle Orsoline, il Corriere, invece, è delle Carmelitane Scalze.

  4. anonimo ha detto:

    #1 e #2, mamma mia che brutta Italia che rappresentate, ma proprio brutta! Cosi' brutta che anche solo 5 minuti di qualcuno che la canta fuori dal vostro coro vi fanno gridare al complotto e al servilismo. Poveri umane menti.

    Guido

  5. anonimo ha detto:

    'a guido!! (detto anche il bello)

    5 minuti?? e i 20 del TG1 dove li metti? e porta a porta in secodna serata?
    Guardare rai1 dalle 8 in poi e' un canto a cappella pro silvio armonizato per terze quinte e ottave…altro che voce fuori dal coro…dovete stare attenti che con tutta quell'aria fresca rischiate di prendervi na polmonite…

  6. anonimo ha detto:

    saranno pure libbberatori i venti che soffiano da Ferrara, peró… cazzo quanto puzzano!

    Legend

  7. anonimo ha detto:

    @"in effetti lui è l'unico, in Italia, ad avere un "padrone". tutti gli altri – a parte naturalmente i servi di Libero e del Giornale – tutti gli altri, dicevo, sono spiriti liberi, paladini immacolati…."

    ti sfugge ovviamente una microscopica differenza, e cioé che i padroni di  "tutti gli altri" non sono premier di questo paese e quindi politicamente, ecomicamente e legalmente schierati a favore dei propri interessi.  
    Folate impercettibili di fronte ai venti di libbberta de sor ferrara

  8. vincenzillo ha detto:

    Legend, "i venti che soffiano da Ferrara, peró… cazzo quanto puzzano!"

     Invece le scorregge e i miasmi del vecchio Enzo Biagi sapevano di lavanda?

    #7, "politicamente, ecomicamente e legalmente schierati a favore dei propri interessi."

    Definizione perfetta tanto per Berlusconi quanto per chi ha interessi politici ed economici in conflitto con i suoi. Anche se costroro li nascondono dietro la foglia di fico della "bella politica", della "questione morale" o della legalità o di altre amenità.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...