Ferrara va dopo il Tg1 delle 20

chiappe-biagi

PROFANATA LA FASCIA ORARIA CHE ENZO BIAGI
CONSACRO' IMPRIMENDO LE SUE SANTE CHIAPPE.
OH MISTICO DERETANO, VENDICA IL SACRILEGIO!!

Grazie all'ottimo surjak per il disegno.
——————

7 commenti su “Ferrara va dopo il Tg1 delle 20

  1. anonimo ha detto:

    mio dio no!!

    si preparino i roghi!!!

    leftheleft

  2. anonimo ha detto:

     Considerando che dopo Biagi mandarono il programma Max e Tux,penso che più niente possa profanare quella fascia oraria 😀

    Frank77

  3. ernestoA ha detto:

    propongo di lasciarla vuota, quella fascia oraria: alla memoria.

  4. anonimo ha detto:

    L'elefantino fa' i capricci e pretende di avere lo studio 4 di roma:

    "Quello costosissimo allestito con le scenografie virtuali. Quello, per intenderci, dove da anni si realizzano programmi storici come: Superquark di Piero Angela, Correva l’anno con Paolo Mieli, L’inchiesta di Maurizio Torrealta, Fratelli d’Italia e molte altre produzioni di Rai Edu.

    Uno studio all’avanguardia nella sperimentazione della tecnica della realizzazione di programmi con scenografia virtuale associata a movimenti particolari di telecamera.

    I dinosauri, le proiezioni del cosmo o le ricostruzioni dell’antica Roma di Angela, grazie a forti investimenti, ripetuti nel corso degli anni per i necessari adeguamenti dei sistemi elettronici e di ripresa in uso, sono divenuti un vanto per la tv di Stato. Al pari delle produzioni tv statunitensi o inglesi della Bbc. “Tutto questo, purtroppo, finirà come lacrime nella pioggia” rivela un impiegato della Rai al Fatto Quotidiano “in quanto Ferrara non userà alcuna tecnica di ripresa virtuale.

    E pare non abbia voluto accettare nessuna proposta alternativa di studi televisivi con scenografie convenzionali. Sembra – continua – che gli fosse stato prospettato uno studio tv più grande al centro di produzione Amapola group, vicino Saxa Rubra, ma lui abbia posto un diniego. Troppo scomodo per lui e per gli eventuali politici da invitare in studio”. Dalla prossima settimana, dunque, si smantelleranno apparati elettronici e di computer grafica dello studio e di fatto il suo “degradamento” a rango di studio “convenzionale”, con buona pace degli investimenti effettuati nel corso del tempo, con enormi spese aggiuntive per lo smantellamento e lo spostamento delle produzioni lì realizzate a tutt’oggi. Ci hanno detto che potremmo trasferirci in uno studio più piccolo di Saxa Rubra, ma bisognerà capire se la scenografia si adatta o se sarà necessario trasferire la produzione a Napoli o Milano oppure, scelta ancora più dolorosa e costosa, rivolgerci a uno studio in appalto.

    Da un privato in sostanza”. La riconversione industriale è un fatto dei nostri giorni ma non si era mai sentito da nessuna parte che questo possa significare un peggiorativo ritorno al passato.

    Per giunta in un momento dove il termine “imperante” in Rai è: risparmio."

    A quanto pare per fare spazio alla chiappe di Ferrara, che notoriamente sono  piu flaccide e voluminose di quelle di Biagi, Un altra fetta di ottima televisione italiana come QUARK e CORREVA L'ANNO. Per far spazio alla propaganda pro-silvio Masi a quanto pare non si fa scupoli.

  5. vincenzillo ha detto:

    leftheleft, i roghi sono già pronti, come puoi vedere da certe reazioni.

    frank77, "dopo Biagi mandarono il programma Max e Tux"
    E' vero, sai che me n'ero dimenticato?

    ernesto, "propongo di lasciarla vuota, quella fascia oraria: alla memoria."
    non sarebbe male: una bella mezzoretta di nero. colore del lutto.

    #4, "chiappe di Ferrara, che notoriamente sono  piu flaccide e voluminose di quelle di Biagi"
    Più voluminose, non si discute. Più flaccide, invece, è tutto da vedere.

    Quanto all'abbandono degli effetti speciali, per me Ferrara ha fatto un grave errore: difendere Berlusconi è impresa assai ardua, e qualche effettino, qua e là, poteva tornare comodo.

  6. vincenzillo ha detto:

    #6, ""Più flaccide, invece, è tutto da vedere"
    Sei sicuro di voler vedere?"

    Aaarghh! Ripensandoci, meglio di no.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...