Vespa su Pio XII – un buon servizio pubblico

Porta-a-porta-Bruno-Vespa-500La puntata di ieri sera di Porta a Porta mi conferma in una mia convinzione: qualsiasi cosa sia il servizio pubblico, tra i più meritevoli nel ramo c'è Bruno Vespa. Una volta di più, l'inossidabile conduttore ha dimostrato che è possibile conciliare la necessaria marchetta con il buon racconto storico. Con in più quel tocco di umanità che fa bene al cuore. Argomento: il silenzio di Pio XII sullo sterminio degli ebrei. In studio, oltre agli attori della fiction da pubblicizzare, c'erano due storici e una giornalista ebrea, inviata del Jerusalem Post. In collegamento c'era il giornalista Paolo Mieli, anch'egli di origini ebraiche. Ma soprattutto in studio c'erano un'anziana suora e un anziano monsignore, che furono tra quelli che, su esortazione di Pio XII, aprirono le porte dei conventi per nascondere 4.500 ebrei, salvandoli da morte certa. Sono sempre più convinto anche di un'altra cosa: in tv il padrone di casa fa la differenza. Non so quanti altri conduttori avrebbero saputo fare sgorgare con tanta naturalezza la gioia della suora nel ricordare quell'atto di pietas, e l'orgoglio del monsignore, ai tempi cappellano militare fascista, nel rievocare le proprie acrobazie per salvare vite umane. Certo, per completezza ci sarebbe dovuto essere anche un ospite che sostenesse autorevolmente la tesi che il silenzio di Pio XII fosse un silenzio complice, o addirittura che egli fosse nazifascista. Tuttavia, visti i fatti citati, mi sembra difficile che ci possano essere in giro molti storici disposti a sostenere quella posizione. A parte, forse, per un ipotetico programma di cialtroneria anti-clericale, che potrebbe chiamarsi: Porta Pia a Porta Pia!!

Annunci

Un commento su “Vespa su Pio XII – un buon servizio pubblico

  1. anonimo ha detto:

    Il rabbino di Roma la pensa altrimenti (del servizio pubblico).

    http://www.ilpost.it/2010/11/02/sceneggiato-pio-xii-ebrei/

    Saluti

    ferrotagliente.wordpress.com

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...