Capuozzo, uno che ha occhiaie per vedere

Bello il ritorno alla luce dei minatori cileni raccontato da Toni Capuozzo, giornalista il cui sguardo è capace di sfondare con naturalezza le barriere della retorica. Barriere mollicce, impermeabili, resistentissime, in cui rimangono inesorabilmente invischiati tantissimi colleghi, specie i commentatori. Occhi rari e preziosi, i suoi. Anzi, occhiaie (qui).

Annunci

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...