Carta di credito? 1 fiorino

gabella
Luglio 2010, Bergamo, aeroporto di Orio al Serio. Pagamento del parcheggio: 71 euro. "Sui pagamenti con carta di credito verrà applicata una maggiorazione di 1 euro". 72 euro. Perché? La commissione. Il gestore del parcheggio ti fa pagare la commissione che qualcuno chiede a lui. Chi? Vorrei proprio saperlo. E' la banca? O il gestore della carta di credito? A naso direi il gestore della carta, cioè o Visa o Mastercard. A questo punto sorge un altro quesito: all'estero è così? E, se all'estero non è così, perché Visa e Mastercard fanno pagare la commissione solo a noi italiani? Qui dicono che siamo passati all'euro, ma in realtà siamo rimasti al fiorino. Vi ricordate Troisi e Benigni nel film Non ci resta che piangere? "Chi siete? Cosa portate? 1 fiorino!"

Annunci

3 commenti su “Carta di credito? 1 fiorino

  1. anonimo ha detto:

    Per ogni pagamento effettuato con carta di credito, il circuito (VISA piuttosto che MASTERCARD o AMERICAN EXPRESS) ma anche la BANCA/SOCIETA' che ti noleggia il POS e ti offre il servizio e l'operatore telefonico che gestisce lo scambio dei dati esigono un contributo per il servizio offerto. Queste commissioni sono costi aggiuntivi per l'esercente… costi aggiuntivi che invece non sono presenti se il cliente paga in contanti. Fissato questo primo punto, va evidenziato come l'Italia sia tra i paesi europei dove meno si utilizzano i pagamenti elettronici (carte di credito e bancomat). Questo fa si che le commissioni richieste dai circuiti siano mediamente piu alte rispetto ad altri Paesi UE (dove invece possono contare su un maggior numero di transazioni). Si genera cosi un circolo vizioso che fa si che l'esercente sia disincentivato ad accettare i pagamenti elettronici sui piccoli importi… e impone queste tasse aggiuntive… cosa che all'estero mai si sognerebbero di fare perché sono abituati a pagare persino il latte, o il giornale o il caffè utilizzando la carta di credito.Tra l'altro non so nemmeno quanto siano legali queste pratiche… perché per esempio un ristorante che espone l'adesivo di un circuito, non PUO' assolutamente imporre costi extra al cliente che paga con carta perché è ILLEGALE e perseguibile, e se viene scoperto dal circuito rischia la rescissione del contratto per violazione del contratto. D'altra parte però le compagnie aeree hanno aperto la strada imponendo un dazio di 5€ (a volte di più) per chi paga con carta di credito… e nessuno dice niente. Tra l'altro pure quella è una bella truffa… perché la tassa sulle prenotazioni con carta di credito viene imposta "a tratta e a passeggero"… ma se il pagamento è uno, e la transazione è una… perché devo pagare più volte come se fossero 2 o più operazioni? Che dire… siamo la solita italia…

  2. T0pGun ha detto:

    Vincenzillo purtroppo in Italia le banche fanno un pò come c….gli pare.mi capita di trovare voci tipo "competenze varie" di importo variabile.cioè si ciucciano soldi e non ti dicono il perché.grandioso.ogni operazione di internet banking ha costi, tipo il bonifico….ogni movimento che fai.in Irlanda per esempio, per favorire l'e-commerce, i bonifici sono grautiti, le ricariche dei cellulari idem, con un canone fisso basso si fanno un sacco di cose.non ti amareggiare, noi siamo fuori dall'Euro in tutti i sensi!

  3. vincenzillo ha detto:

    #1, sì anche quella delle compagnie aeree è fantastica: una transazione, due gabelle.top, prenditi un conto online, di solito conviene. il mio ingdirect è davvero zero spese, manco i maledetti bolli statali… i bolli che belli, che belli i bolli!!

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...