Il mestiere del futuro

palaz-futur-zang-bum7
Stufo della vita di agenzia, sto seriamente pensando di darmi a una nuova professione: il declamatore futurista. Tanto, di parole in libertà ho un’esperienza consolidata, ormai, visto che qui si pratica alla grande il fuffying estremo, ovvero la nobile arte della fuffa al suo massimo grado. Meglio, dico io, darsi delle regole chiare che qualifichino la tua professionalità. Secondo il manuale redatto cent’anni fa dai geniali avanguardisti, il declamatore futurista deve:

1.Vestire un abito anonimo (possibilmente, di sera, uno smoking), evitando tutti gli abiti che suggeriscono ambienti speciali. Niente fiori all'occhiello, niente guanti.
2.Disumanizzare completamente la voce, togliendole sistematicamente ogni modulazione o sfumatura.
3.Disumanizzare completamente la faccia, evitare ogni smorfia, ogni effetto d'occhi.
4.Metallizzare, liquefare, vegetalizzare, pietrificare ed elettrizzare la voce, fondendola colle vibrazioni stesse della materia, espresse dalle parole in libertà.
5.Avere una gesticolazione geometrica, dando così alle braccia delle rigidità taglienti di semafori e di raggi di fari per indicare le direzioni delle forze, o di stantuffi e di ruote, per esprimere il dinamismo delle parole in libertà.
6.Avere una gesticolazione disegnante e topografica che sinteticamente crei nell'aria dei cubi, dei coni, delle spirali, delle ellissi, ecc.
7.Servirsi di una certa quantità di strumenti elementari come martelli, tavolette di legno, trombette d'automobili, tamburi, tamburelli, seghe, campanelli elettrici, per produrre senza fatica e con precisione le diverse onomatopee semplici o astratte e i diversi accordi onomatopeici.
Questi diversi strumenti, in certe agglomerazioni orchestrali di parole in libertà possono agire orchestralmente, ognuno maneggiato da uno speciale esecutore.

Dunque, se non si riesce a sfondare come solista, che non è che tutti possono essere solisti, si può comunque ripiegare sul semplice orchestrale. Hai detto niente.

Il manuale completo (qui)

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...