Zaia puzza, i suoi soldi no

zaia_manifesto_lungoLa notizia è di un mesetto fa e l'ho trovata sul Venerdì. In occasione della presentazione della campagna elettorale di Luca Zaia, l'agenzia di pubblicità che aveva ideato la sua campagna per le regionali ha disertato in blocco. Perché? Chi era l'agenzia? L'agenzia era Fabrica, di proprietà dei Benetton. Fondata da Oliviero Toscani (ora uscito), che ai tempi, con spirito multietnico e progressista, aveva definito la Lega "diarrea mentale". In tutti gli articoli dei giornali è presente fin dal titolo, e poi una riga sì e una riga no, la connotazione di agenzia "multietnica", "progressista", "di sinistra". Non è fosforescente, ma per la prossima volta i grafici ci stanno lavorando. Metti caso che qualcuno dubitasse dell'integrità morale e politica dell'agenzia che fa la pubblicità di un leghista. Evidentemente, per i pubblicitari, farsi fotografare accanto a Luca Zaia è collusione col nemico, mentre prendere i suoi soldi è multietnico e progressista. Infatti, la parola abilmente nascosta in mezzo alla professione di fede progressista e multietnica, è "MILIONI".

Per chi fosse interessato al tema, un articolo del Corriere (qui) illustra i rapporti storici tra Veneto, Lega, Zaia, Benetton, Toscani.

Annunci

3 commenti su “Zaia puzza, i suoi soldi no

  1. arpia ha detto:

    bel post e bella ricerca d'archivio!ciao

  2. T0pGun ha detto:

    Il lavoro, è lavoro.mi pare lo dicesse Fernandel in quel film con Totò in cui lui fa il gendarme e Totò il contrabbandiere…

  3. vincenzillo ha detto:

    ciao arpia, grazie.top, hehe, grande riferimento.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...