Mi mancherà

casa-vianello Lo sapevo che mi avrebbe fatto un po' male, e infatti oggi è stato un piccolo colpo. Vedendolo invecchiare mi ero detto, ovviamente, che prima o poi… E tac, ecco che è successo. Se n'è andato. Raimondo Vianello, o meglio la sua presenza in tv, ha rappresentato qualcosa, per me. Da piccolo non ero uno che rideva molto, ma il Tarzan che faceva con la Mondaini mi faceva divertire. Poi, per anni, l'ho snobbato. Io e tutti gli altri membri effettivi del Club degli Intelligentoni della mia città. Suppongo che ce ne sia uno in ogni grande città, di questi club. Su Facebook, poi, fanno furore. Ma a quei tempi FB non c'era ancora. Ad ogni modo, per noi intelligentoni era lecito divertirsi solo con cose che mettessero in qualche modo in risalto la nostra superiorità intellettuale. La nota fondamentale doveva essere come minimo il sarcasmo: deridere, denunciare, sferzare. Aborrire le cose facili, coltivare l'ossessione della banalità. Infine, stracciata la tessera del club, ecco che tornai a scoprire una verità elementare: può esistere l'intelligenza intrisa di buon senso e di pacata ironia. Di garbo. Nel favoloso mondo dei creativi milanesi era un delitto guardare Casa Vianello. A me, invece, da quando è finito, già mancava. Ora mi mancherà ancora di più.

Annunci

3 commenti su “Mi mancherà

  1. ipitagorici ha detto:

    Effettivamente mi ha colpito la sua dipartita, non mi ricordo il tuo Tarzan ma benissimo le sue puntate di Pressing o il suo Festival di Sanremo.Era fantastico soprattutto quando lo intervistavano in qualche trasmissione, un vero signore…

  2. anonimo ha detto:

    Anche a me mancherà da morire. Pensa che avevo cominciato a vedere le puntate di un vecchio show mondaini-vianello, in onda su rete 4 alle 2 di notte fra sabato e domenica. Le loro scenette coniugali erano irresistibili. Mi dispiace per Sandra, che adesso si sentirà molto sola.Reginadistracci sloggata

  3. T0pGun ha detto:

    eh già.se ne va un signore, uno che non alzava mai la voce, che parlava piano ma ragionava rapido.un uomo gentile e pacato, mai volgare, sempre semplice e gentile.davvero mancherà moltissimo Raimondo Vianello.quell'Italia garbata è morta da un pezzo, però veder andar via un personaggio così, segna di netto un cambiamento. 

    Sandra da parecchio era sulla sedia a rotelle, lui sportivo è invecchiato un pò meglio.Io l'altro giorno ho ripescato questo pezzo:http://www.youtube.com/watch?v=EcYJvpqSzfQche dire, io mi sono sentito un pò vuoto.saremo più vuoti.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...