Fini e la cittadinanza breve**

finiL’onorevole Gianfranco Fini si dichiara favorevole ad accorciare i tempi per la concessione della cittadinanza italiana. Effettivamente, non è bello che lo Stato ci metta ben 31 anni, come è successo recentemente a una donna di origine palestinese. O forse le esternazioni di Fini mirano all’accorciamento di un altro tipo di cittadinanza, quella che la sinistra in 60 anni non ha ancora concesso pienamente alla destra?

*Pubblicata su Hyde Park Corner del Foglio (qui).
**E nella posta dell’edizione cartacea di sabato.

Annunci

6 commenti su “Fini e la cittadinanza breve**

  1. ipitagorici ha detto:

    Se Fini si vestisse davvero così avrebbe il mio voto eterno 🙂

    Passa sul mio nuovo blog, dove NON si discute di politica 🙂

  2. Zamax ha detto:

    Bella questa.
    (Mi piacerebbe sapere di averti ispirato coi miei sermoni…)

    Zamax

  3. vincenzillo ha detto:

    bruno, vengo subito. Si parla di calcio, almeno?

    zamax, i tuoi sermoni mi ispirano quasi più delle omelie di Scalfari. Quasi. 😉

  4. PV64 ha detto:

    Ah ah ha… la foto è sintomatica però…

    Ciaooo e passa da me!

  5. Lore733 ha detto:

     Fini. Ma cos’è??

  6. vincenzillo ha detto:

    Lore733, hehe.
    non esageriamo, però. se oggi il centro-destra è l’unico posto, nella politica italiana, dove succedono cose interessanti, è anche grazie a fini.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...