Paolo Flores d'Arcais e il Sant'Uffizio

torture6[1]Dopo aver letto gli stralci dell’ultima fatica filosofico-teologico-politico-morale di Paolo Flores d’Arcais contro Ratzinger, "Il Papa inquisitore", (qui) pubblicati sul Fatto Quotidiano insieme ad altri mirabili articoli su Spatuzza, Dell’Utri e Berlusconi, ho finalmente capito cos’è che finora ci ha salvato dalla riapertura del Sant’Uffizio e dal ritorno dell’Inquisizione: il fatto che i migliori inquisitori sulla piazza se li è già accaparrati la concorrenza, Micro-Mega, Fatto Quotidiano etc.