Non fare agli altri…

Mi costringi a una lunga serie di notti e di fine settimana non pagati, per puro sadismo?
Mi costringi a buttare il sangue su un lavoro palesemente inutile?
Mi costringi ad avere lo stomaco chiuso per il nervoso?
Bene.
Ma allora sappi che, in quelle notti e in quei fine settimana, mi costringi anche a scegliere il ristorante più caro di Milano.
A ordinare i cibi e le bevande più care.
Ad assaggiarle appena.
A fare i complimenti al cuoco.
A mettere tutto in nota spese.
Vedi tu.

Annunci

11 commenti su “Non fare agli altri…

  1. Argh. “Mi costringi a una lunga serie di notti e di fine settimana non pagati, per puro sadismo”: non sarà ora di rivolgersi al tuo rappresentante sindacale, o a un avvocato?

  2. vincenzillo ha detto:

    licenziamento, averlo, un rappresentante sindacale. Qui se entra un sindacalista mi sa che viene giù tutto. Sai, vige una struttura sociale molto vicina al sultanato.

  3. Eh, lo so che in Italia purtroppo di aziende così ce ne sono, e neanche poche. :(((((

    Per questa ragione ho aggiunto l’ipotesi dell’avvocato…

  4. anonimo ha detto:

    vinz, la cosa più triste è che la posizione politica ufficiale di un simile datore di lavoro di solito è “comunista”, “ex-aut.pop.” etc etc…spero non sia il tuo caso.

    :)))))

    cordiali saluti CCS

    p.s. gli avvocati costano e i datori di lavoro lo sanno

  5. reginadistracci ha detto:

    Mi raccomando, non limitarti a scegliere il ristorante più caro: scegli accuratamente anche il piatto più caro e il vino più caro, per una questione di principio.

  6. PV64 ha detto:

    Eh eh ehe he… occhio che son le “Piccole Vendette dell’Impotente” queste…..

    Ciaooo e… passa a trovarmi!!
    :-DDD

  7. vincenzillo ha detto:

    licenziamento, il problema è che se vai per avvocati, temo che ti bruci anche tutte le altre aziende di quel livello…

    ccs, ci hai preso in pieno. però non credo che voti rifondazione. il suo è più un comunismo astratto, annacquato, radical-chic, nella sua deriva giustizialista, l’egualitarismo violento – almeno a parole – di cui si fa portavoce, non so, un Grillo…

    regina, naturale…

    pv, è così, è tristemente così.

  8. Mah, dici? Io ero in causa con la mia ex azienda, e la cosa non mi ha creato alcun problema nel trovare altri posti di lavoro. Ma io non conosco il mondo della pubblicità, quindi non so come stiano le cose per te. Se è un mondo piccolo dove tutti conoscono tutti, certamente può essere un problema.

  9. vincenzillo ha detto:

    licenziamento, a Milano le agenzie internazionali saranno una decina e, sì, più o meno “tutti conoscono tutti”. Da qui la mia ritrosia, almeno per ora.

  10. anonimo ha detto:

    hehe “tutti conoscono tutti”, tutti sanno di te prima di te e, soprattutto, tutti sanno ANCHE quello che non hai mai fatto…per non parlare di quelli che possono licenziarti anche se non lavori per loro.

    un giorno dovremo spenderci per analizzare la mini-community dell’advertising.

    vinz, hai tutta la mia solidarietà per il rapporto lavorativo con lo pseudo-grillo 😉

    CCS

  11. vincenzillo ha detto:

    ccs, grazie.
    Sulla community, molto volentieri, ma credo sia più prudente esprimersi dopo l’uscita, sai com’è.
    😉

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...