Gheddafi eroe della democrazia

GHEDDVediamo un po’ di capire. Arriva in Italia un gran furbastro figlio di buona donna, il cui paese, la Libia, non è democratico, né ha grandi prospettive di diventarlo in futuro. Questo paese, tuttavia, può rivendicare un paio di episodi gloriosi del passato e un ricattino del presente. Le glorie sono l’invasione subita da Mussolini e l’essere stato per un certo periodo il nemico numero uno degli Stati Uniti d’America (un curriculum di tutto rispetto, che fa molto effetto presso le coscienze democratiche). Il ricattino sono le risorse energetiche che ci fornisce. Che il gran furbastro figlio di buona donna si senta in posizione di forza, lo si capisce dall’arroganza con cui ci sbatte in faccia la cartolina dell’eroe della resistenza anti-fascista, o meglio anti-italiana, e suo figlio. E lo si capisce dall’accoglienza. In prima fila la politica, che è pur sempre la politica: il mio Berlusconi tutto sorridente, che se da una parte è da elogiare per la sua politica realista (all’insegna del “se non puoi batterli, fatteli amici”), dall’altra parte ha troppa ansia di passare alla storia come lo statista che ha risolto il contenzioso storico con la Libia. Poi c’è la cultura. E la cultura non ha scusanti: l’università di Sassari vuole conferirgli la Laurea Honoris Causa; l’Università La Sapienza di Roma lo accoglierà, temo, con tutti gli onori. Che dire? Spero vivamente in una fortissima contestazione degli studenti, quegli studenti la cui spiccata sensibilità democratica diede ottima prova di sé insultando un dittatore sanguinario come Benedetto XVI.

Annunci

7 commenti su “Gheddafi eroe della democrazia

  1. anonimo ha detto:

    “se non puoi batterli fatteli amici”

    sembra che in casa non funzioni molto al punto che le spine al fianco aumentano anche tra i preti…moralizzatori.

  2. anonimo ha detto:

    La morale è quindi:

    Chi è senza peccato
    si sbrighi a peccare.

    xxx sanpietrinolo

  3. vincenzillo ha detto:

    xxx sanpietrinolo, se ti riferisci ai commenti del post precedente, la morale è: chi è senza peccato non è un essere umano.
    Se invece ti riferisci a questo post, confesso di non aver capito.

  4. CiaoComeSto ha detto:

    Ciao Vinz, da me ho la prima parte di alcuni appunti su Gheddafi. Credo possano interessarti.

  5. xunder ha detto:

    Ciao Vince
    l’ultima è che un libico sarà presidente dell’Assemblea Onu. la difesa della democrazia arretra ancora nel Palazzo di Vetro.
    Inoltre mi aspettavo imponenti manifestazioni a sostegno della democrazia in Iran. Sai il regime totalitario ha deciso una ulteriore stretta e già ci sono scappati morti e feriti.

  6. vincenzillo ha detto:

    xunder, come ci siamo già detti, l’Onu due o tre anni fa ha assegnato la presidenza della commissione diritti umani alla Libia, dove i diritti umani non sanno nemmeno cosa siano. O all’Onu sono molto più avanti di noi, o sono degli incapaci. O peggio.

  7. anonimo ha detto:

    C'ERA la democrazia DIRETTA, brutto ebete,si stava bene,
    in qualche anno ci avrebbero superato come tenore di vita
    Vergognati,ignorante allineato

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...