Ma perché parlo tanto di aborto?

Qualche anno fa, una sera ero a cena da quella che stava per diventare la mia ragazza e che ora sta per diventare mia moglie. Non so come sia venuto fuori il discorso di una gravidanza imprevista, comunque a un certo punto lei se ne esce con una frase perentoria del tipo:

“Se mi dovesse capitare, io mi tengo il bambino e mando via lui”.
Dopo essere scoppiato a ridere le ho domandato: “Ma non gli chiedi nemmeno se lo vuole o no? Magari lo vuole tenere anche lui”.
“Anche se mi dicesse che lo vuole, io non saprei mai se è sincero o se invece lo dice solo per farmi piacere”.
“E così nel dubbio tu nemmeno glielo chiedi?”
“No. E se viene non gli apro neanche la porta”.

Le sue affermazioni potevano suonare quasi come una rivendicazione femminista all’autodeterminazione, il famoso diritto delle donne emancipate di decidere da sole sempre e comunque, se non fosse stato per un particolare decisivo. Infatti lei non ha detto “Lo sbatto fuori perché solo io posso decidere”, bensì “Io tengo il bambino e sbatto fuori lui, qualunque cosa dica”. Quindi nessun dubbio sul destino della nuova vita che c’era dentro di lei. Come persona rivendicava con fierezza la sua indipendenza, ma nello stesso tempo accettava docilmente una decisione che non aveva preso lei. Quell’affascinante miscuglio di caparbietà e di obbedienza mi fece capire con quanta forza e con quanta sincerità fosse attaccata alla vita. Per quanto invadente, imprevista, non voluta, non gradita, era fuori discussione la possibilità di intervenire per negarla. L’eventualità che qualcosa si attaccasse dentro di lei senza chiederle il permesso non intaccava il suo sentimento di integrità e di libertà. Anzi, lei avrebbe premiato quel nuovo essere accogliendolo dentro di sé e proteggendolo.
Fino a quel momento l’aborto per me era solo una remota possibilità teorica che poteva riguardare solo me e una donna. Da allora invece diventò qualcosa di concreto che riguardava anche qualcun altro.

Annunci

7 commenti su “Ma perché parlo tanto di aborto?

  1. trendinterinale ha detto:

    io voto PD! Panzani Derena guarda il video su blog.mammenellarete.it

    baci anche alla morosa…
    bt

  2. anonimo ha detto:

    questo è vero amore!

  3. vincenzillo ha detto:

    #2, vai a saperlo di questi tempi…

    mel, ??

  4. anonimo ha detto:

    una donna da ammirare

    er puntualizzatore

  5. vincenzillo ha detto:

    er puntualizzatore, già. Ma non dirglielo se no si gasa 😉

  6. tetrisblog ha detto:

    Salve!
    a TETRIS su La7: Giuliano Ferrara contro tutte (o viceversa?). Questo venerdì 7 marzo dopo le Invasioni Barbariche. Venite a commentarci.

    il blog di tetris

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...