A chi giova il menefreghismo

A Bush magari non gliene frega niente che siano annullate parti della sua visita per motivi di sicurezza.
A Bush magari non gliene frega molto di essere costretto ad andare in giro con un esercito al seguito perfino in un Paese alleato come l’Italia, tanto ci è abituato.
Sicuramente, invece, al governo non gliene frega niente che la gente comune paghi il biglietto del treno, visto che ai manifestanti concede di non pagarlo.
Al governo non gliene frega niente che in mezzo ai manifestanti che non pagano il biglietto ci sia anche la feccia che vuole solo devastare Roma e pure i treni.
Alla gente comune, invece, gliene importa moltissimo delle auto, delle case, dei negozi, dei figli e dei mariti poliziotti, e di conseguenza vorrebbe che i violenti se ne stessero a casa loro, o in prigione, altro che treno.
Anche ai manifestanti pacifici, suppongo, gliene importerebbe qualcosa di distinguersi dalla feccia, per non essere confusi con loro.
Ma purtroppo alla feccia non gliene frega niente di nessuno, e dunque non si fanno scrupoli a usare i pacifici come scudo.
Tirate le somme, si sarà gia capito a chi giova tutta questa catena. Proprio alla feccia, guarda un po’. Liberi di devastare le auto, le case, i negozi della gente, e spaccare la testa ai poliziotti.
Se fossi un manifestante pacifico a me importerebbe, e molto, di inventarmi nuovi, più intelligenti, più sicuri modi di manifestare le mie idee. Se non altro per distinguermi dalla feccia.

Annunci

13 commenti su “A chi giova il menefreghismo

  1. nealcassady ha detto:

    eheheh
    uinchis la tua deriva elitaristica mi affascina.

    nel duemilauno mi chiesero se volevo andare a genova alla manifestazione pacifica.
    risposi che il modo migliore per manifestare pacificamente era restarsene a casa.
    rendo l’idea?

    ps: più o meno in quel periodo ho smesso di sentirmi democratico.

  2. anonimo ha detto:

    sei proprio sicuro che tutto questo can-can giovi alla feccia? o magari agli azionisti dell’amministratore delegato bush?
    come al solito sembra debba accadere la fine del mondo e poi succede meno che ai festeggiamenti in piazza duomo per la coppa del milan.

  3. vincenzillo ha detto:

    neal, quanto tempo.
    su Genova sono d’accordo.
    Sull’elite, me lo sto ancora chiedendo. La democrazia non si può eludere. Andrebbe riempita di idee buone. Cioè alte e nello stesso tempo comprensibili a tutti. Utopia?

    anonimo, giova a entrambi, di sicuro. La differenza è che per me esiste una possibilità che l’arricchimento degli azionisti di Bush porti vantaggi concreti anche alla gente comune, come peraltro dimostrano gli ultimi 50 anni di storia. Mentre io i possibili vantaggi generali portati dalla feccia proprio non li vedo.

  4. nealcassady ha detto:

    uinchis io ti leggo sempre, solo che non commento perché gli argomenti sono troppo seri per le mie ridotte capacità di concentrazione.

    cmq io non parlavo di eludere la democrazia. parlavo di abolirla e trovare altre forme di gestione (possibilmente nuove) e magari su scala ridotta. utopia, appunto.

  5. normal ha detto:

    uincis, ho una sola domanda per te: ma di quale governo parli?

  6. anonimo ha detto:

    la feccia esiste. in democrazia non si può eliminare. quello che mi sconcerta invece è che a quella feccia si conceda di non pagare il biglietto e, perdipiù, in seguito a minacce e perdipiù, in seguito all’interessamento del ministro ferrero.
    ho capito: mi sconcerta il fatto che non per tutti quella è feccia.

    surjak

  7. vincenzillo ha detto:

    neal, tu sopravvaluti la mia capacità di concentrazione.
    urca, addirittura abolirla.
    La scala ridotta mi piace, ed è pure più gestibile. Il problema, non da poco, è il legame tra questi piccoli. Ci vuole comunque un contenitore più grande, mondiale o no, per contenerli tutti.

    normal, hai ragione. Io mi riferivo al governo di nome. Quello di fatto, chissà dov’è.

    surjak, la tua è una sintesi suprema. “Feccia” è parola che ha usato Sarkozy. Qui in Italia, purtroppo, sai, non sia mai che qualcuno della feccia si offenda…

  8. nealcassady ha detto:

    uincis io non riesco ad essere serio fino in fondo per più di due commenti…

    cmq la conseguenza sostanziale di una democrazia è che il governo di un paese è l’espressione dei suoi cittadini, dei loro interessi (in senso generale ed economico) e della loro cultura (in senso generale e politico). più persone hanno diritto al voto, peggiore sarà il governo. è inevitabile. è il cosiddetto “prezzo della democrazia”.

    e indovina un po’ chi lo paga?…

  9. ernestoA ha detto:

    feccia, cioè “racaille”. vedo che Sarkozy ha fatto scuola. io ho già molti dubbi sui “manifestanti pacifici” di queste manifestazioni di benvenuto incentrate solo ed esclusivamente sull’odio, senza un’idea che sia una. quanto poi alla marmaglia degli scrocconi, devastatori di stazioni, sequestratori di treni, rientrano nella triste abitudine italiana secondo la quale la polizia è forte coi deboli e debolissima con chi spacca, spranga, minaccia e ha pure qualche santo in parlamento. chi ricatta e può esercitare una certa quantità di violenza in Italia l’ha sempre vinta: quello che è successo alla manifestazione di odio di Roma succede tutte le domeniche ad ogni trasferta di tifosi. ed è una cosa tristissima.

  10. normal ha detto:

    ernestoA, tu forse non lo sai ma siamo già amici/

  11. vincenzillo ha detto:

    neal, credo di averne un’idea…

    ernestoA, grazie per farmi sentire meno solo. E credo di non essere l’unico.

    normal, tu fatti gli affari tuoi, il blog è mio, gli amici sono miei!
    😉

  12. pcuratola ha detto:

    io non sono capace di prendere parte a manifestazioni… Non lo so, mi sembrano bolge dantesche, sagre paesane…

  13. vincenzillo ha detto:

    pcuratola, nemmeno io sono un frequentatore. però finché è pacifico è un bel modo di farsi vedere, democratico e buono per creare condivisione e appartenenza.

Per 6 mesi questo blog assume la presidenza dell'Ue. Sono ammessi solo commenti sinceramente europeisti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...